arrowTorna al blog

Calcoli alle vie urinarie nei gatti. Cosa sono e cosa posso fare?

Il tuo gatto cerca la lettiera molto spesso o urina anche in altri posti? Fare la pipì richiede tempo e il gatto si lamenta miagolando nel mentre? C’è del sangue nelle urine? Allora è probabile che il gatto abbia i calcoli alle vie urinarie. Se non vengono curati, possono portare a un’infezione del tratto urinario o alla cistite.

Tipi

Le due forme più comuni dei calcoli sono l’ossalato (di calcio) e la struvite. Con l’ossalato l’acidità delle urine è troppo elevata, con la struvite è troppo bassa. Il veterinario potrà determinare quale forma ha colpito il tuo gatto.

Quali sono le cause?

I calcoli alle vie urinarie consistono nella formazione di piccoli cristalli che creano una sensazione dolorosa al momento della minzione. Possono avere svariate cause, dalla pura sfortuna al bere troppo poco. Spesso si tratta di una combinazione dei seguenti fattori:

1. Predisposizione

Se i calcoli alle vie urinarie si presentano in una famiglia di gatti, allora è probabile che fratelli e sorelle ne soffrano ugualmente. Pura sfortuna per il tuo gatto.

2. Poltronaggine

Hai un gatto poltrone? Allora ha un più alto rischio di essere colpito dai calcoli dei suoi amici più attivi.

3. Peso

I calcoli si presentano più spesso nei gatti obesi rispetto a quelli in forma.

4. Sesso

Un gatto maschio presenta un rischio maggiore di una gatta. I gatti hanno infatti un’uretra più lunga e stretta, per cui il blocco si verifica prima.

5. Bere poca acqua

Se il tuo gatto beve troppo poco, l’urina diventa troppo concentrata ed è maggiore il rischio di formazione di cristalli.

6. Cibo non idoneo

Il cibo per gatti contiene minerali naturali e aggiunti. Un eccesso di minerali (come fosforo e magnesio) può causare i calcoli. A proposito, tutto il cibo Yarrah, umido e secco, contiene la giusta quantità di vitamine e minerali.

Quindi cosa posso fare?

Il tuo gatto beve poco? Dagli da mangiare cibo umido, perché contiene l’80% di umidità. Questo può prevenire i calcoli alle vie urinarie. Attieniti ai consigli nutrizionali forniti e non dare al gatto oltre il 10% in più della quantità giornaliera raccomandata sulla confezione.

Se nonostante tutto il gatto ha i calcoli alle vie urinarie, vai direttamente dal veterinario. Il medico può indicare di che tipo di calcoli si tratta: ossilato o struvite. Se viene consigliata una dieta speciale, è ragionevole seguire questo consiglio fino alla scomparsa definitiva dei calcoli. Poi il gatto potrà passare lentamente a Yarrah e tornare a stare bene!

Reazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cibo per animali sano e biologico

Carne di animali che hanno fatto una vita migliore

Ingredienti puri e privi di pesticidi o OGM.

Valutazione clienti

Rating star 4.9 su 5

134 recensioni

Comodità di pagamento

    

La differenza positiva