Quando gli anni contano – informazioni sui cani anziani

Noti che il tuo cane cammina un po’ più lentamente? La pallina da tennis lanciata viene ancora riportata, ma l’entusiastico salto per dire “ancora una volta, ancora una volta” si fa vedere sempre meno spesso? Le passeggiate diventano più brevi e più lente? E dopo ogni uscita il tuo cane gratificato si infila nel suo letto per il meritato riposo? Gli anni iniziano a farsi sentire e il tuo amico a quattro zampe entra in una nuova fase. È diventato anziano.

Quando un cane diventa anziano
Ogni cane è diverso e ogni cane diventa anziano nel momento in cui il suo corpo è giunto alla vecchiaia. I cani di grande taglia raggiungono prima la vecchiaia di quelli di piccola taglia. Inoltre i cani attivi diventano anziani meno rapidamente rispetto ai cani inattivi che hanno qualche chilo in più. La linea guida prevede che un cane di grande taglia diventi anziano al raggiungimento del settimo anno d’età. Per i cani piccoli, ciò avviene attorno agli otto/nove anni.

Articolazioni flessibili
Quando il cane invecchia, può avere dei problemi alle articolazioni. Noti che quando si alza è anchilosato e anche quando si stende lo fa meno agilmente di prima? La condroitina e la glucosammina sono note per rendere le articolazioni più flessibili. In qualità di marca biologica non possiamo aggiungere questi integratori perché non sono disponibili in modo biologico. Al loro posto permettiamo alla natura di fare questo lavoro e quindi abbiamo aggiunto l’artiglio del diavolo, l’equiseto e i cinorrodi al cibo secco per cani. Queste tre aggiunte assicurano articolazioni più flessibili.

Problemi con il frumento
Noti che il tuo cane anziano ha dei problemi nel digerire alcune sostanze nutritive? Il frumento è uno di quegli ingredienti che i cani in età avanzata possono aver problemi a digerire. Sostituire il frumento con cereali anallergici come riso e mais per molti cani è una soluzione. Vuoi assicurare al tuo cane senior una sana vecchiaia? Allora il cibo secco Yarrah Senior con artiglio del diavolo, equiseto e cinorrodi è la scelta giusta.


Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

‹ back

L'87% dei proprietari nota un risultato

dopo il passaggio al biologic

“Door beter opneembare eiwitten en het ontbreken van kunstmatige geur- en smaakstoffen verdwijnen klachten meestal al naar een maand.”
Wim de Leeuw, Dierenarts in Valkenburg

Dit zit er in ons voer

  • Vee en gevogelte dat genoeg ruimte heeft gehad en is gevoerd met biologisch voer.
  • Op een duurzame manier gevangen vis
  • Groenten en natuurlijke bijproducten zoals Aloë Vera en Omega 3 © 6

Dit zit NIET in ons voer

  • ×
    >Hormonen en antibiotica
  • ×
    >Herbiciden en pesticiden
  • ×
    >Kunstmatige kleurstoffen-, aroma's en andere toevoegingen ×
  • Minder jeuk

  • Minder allergische
    klachten

  • Betere vacht
    en tanden

  • Lagere kans op nier
    en leverschade

img

We testen ons voer niet in grote kille kennels. Sterker nog, we laten onze eigen en andermans huisdieren gewoon lekker thuis proeven.

img

We vinden het niet meer van deze tijd om plofkippen te werken en vlees uit megastallen te halen.

Verkrijgbaar bij:

en online:

Laden...