Il mio cane ha le pulci, cosa devo dare?

Le pulci sono degli sgradevoli parassiti, che possono provocare prurito intenso. Per fortuna esistono i trattamenti antiparassitari preventivi. In questo articolo trovi utili informazioni sulle pulci nel cane.

Cosa sono le pulci?

Le pulci sono una specie di parassita e possono infestare il cane durante tutte le stagioni, provocando prurito intenso. Ma possono trasmettere anche malattie come la tenia. Per prevenire infezioni di tenia, dovrai sverminare il cane quattro volte all’anno.

Riconoscere le pulci

Dove ci sono i mammiferi, ci sono anche le pulci. Gli insetti aspettano che passi la loro preda e si gettano nel suo pelo o le saltano addosso. Le pulci si trovano soprattutto sulla schiena del cane, negli inguini o sotto le ascelle. Per sapere se il tuo cane ha le pulci, dovrai controllarlo regolarmente. Se il tuo cane è infestato da pulci, nel manto potrai vedere piccoli puntini neri o minuscole uova bianche.

Pulci: il controllo a 3 tappe

1. Pettina il tuo cane con il pettine anti pulci.
2. Ci sono piccoli puntini neri nel manto? Forse sono le feci delle pulci.
3. Schiaccia i puntini con un foglio di carta da cucina bagnata. Diventano rossi? Allora è certo: sono le feci delle pulci.

Il tuo cane è infestato da pulci? Usa un antiparassitario per ucciderle. Esistono vari tipi di antiparassitari. Non solo il cane, ma anche la cuccia, i cuscini, le coperte, i sedili della macchina ecc. vanno trattati. In caso di coperte e fodere lavabili, lavale a 60 gradi.

La prevenzione delle pulci nel cane

Prevenire è meglio che dover guarire, e ciò vale certamente per una sgradevole infestazione di pulci. E’ bene trattare il tuo cane precauzionalmente. La prevenzione delle pulci nel cane si realizza con l’utilizzo di antiparassitari esterni, come le collane, le pasticche o le pipette. Ogni antiparassitario ha il suo metodo d’uso e la propria durata dell’effettività, per cui bisogna verificare attentamente le indicazioni sul foglio illustrativo per una giusta applicazione.


Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono d'accordo con l'informativa sulla privacy i La informativa sulla privacy descrive cosa accade alle informazioni che ci fornisci. Condividendo le tue informazioni con noi, acconsenti all'utilizzo delle stesse nelle modalità descritte nella nostra informativa sulla privacy. Periodicamente potremmo apportare modifiche o aggiornamenti alla presente informativa sulla privacy. La versione più recente si trova sul nostro sito. Leggi l'intera informativa sulla privacy qui .
‹ back

L'87% dei proprietari nota un risultato

dopo il passaggio al biologic

“Door beter opneembare eiwitten en het ontbreken van kunstmatige geur- en smaakstoffen verdwijnen klachten meestal al naar een maand.”
Wim de Leeuw, Dierenarts in Valkenburg

Dit zit er in ons voer

  • Vee en gevogelte dat genoeg ruimte heeft gehad en is gevoerd met biologisch voer.
  • Op een duurzame manier gevangen vis
  • Groenten en natuurlijke bijproducten zoals Aloë Vera en Omega 3 © 6

Dit zit NIET in ons voer

  • ×
    >Hormonen en antibiotica
  • ×
    >Herbiciden en pesticiden
  • ×
    >Kunstmatige kleurstoffen-, aroma's en andere toevoegingen ×
  • Minder jeuk

  • Minder allergische
    klachten

  • Betere vacht
    en tanden

  • Lagere kans op nier
    en leverschade

img

We testen ons voer niet in grote kille kennels. Sterker nog, we laten onze eigen en andermans huisdieren gewoon lekker thuis proeven.

img

We vinden het niet meer van deze tijd om plofkippen te werken en vlees uit megastallen te halen.

Verkrijgbaar bij:

en online:

Laden...