La sverminazione del cane: perché e quando?

I vermi: un argomento schifoso. Eppure è importante parlare di questi parassiti, soprattutto se il tuo cane è infestato. Il cane può soffrire parecchio a causa dei vermi.  La sverminazione del tuo cane è dunque indispensabile.

Perché è necessario sverminare il mio cane?

I vermi sono una specie di parassita molto sgradevole, che può causare problemi gastrointestinali cronici al cane. Perciò è necessario sverminare regolarmente il tuo cane, per aiutarlo a rimanere sano. I cuccioli, se non trattati con medicine vermifughe, possono ammalarsi e soffrire di una crescita ritardata. Alcuni vermi sono inoltre trasmissibili all’uomo e ad altri animali.

Come riconoscere se il cane è infestato da vermi?

Nel cane adulto è difficile riconoscere un’infestazione di vermi. A volte sono visibili pezzetti del verme nelle feci o nel vomito del cane. I cuccioli invece possono soffrire di diarrea, problemi respiratori o della pancina gonfia mentre il resto del loro corpo è magro. Le infestazioni di tenia si riconoscono dai segmenti del verme visibili nelle feci come ‘cicchi di riso’. In caso di dubbio, consulta sempre il tuo veterinario.

Quando devo sverminare il mio cane?

Si consiglia di sverminare il cane precauzionalmente sin da piccolo. Fino all’età di otto settimane, i cuccioli vanno sverminati ogni due settimane, da otto settimane a sei mesi una volta al mese e da sei mesi in sù si consiglia di sverminare quattro volte all’anno.

La sverminazione: come si fa?

Esistono diverse medicine vermifughe, ma non tutte sono adatte ai cuccioli. Chiedi consiglio al tuo veterinario per scegliere la medicina migliore per il tuo cane.

Le pulci

Il tuo cane può essere infestato da vermi trasmessi dalle uova delle pulci. Spesso questi due parassiti sono presenti nel tuo cane insieme. È dunque necessario anche la spulciazione regolare del tuo cane. E hai anche un gatto? Non dimenticare la sua sverminazione e spulciazione, per evitare che gli animali continuino a infettarsi a vicenda

Un cane sano

Vuoi saperne di più della salute del tuo cane o di come riconoscere il cane sano? Allora leggi anche l’articolo sulle caratteristiche del cane sano.


Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono d'accordo con l'informativa sulla privacy i La informativa sulla privacy descrive cosa accade alle informazioni che ci fornisci. Condividendo le tue informazioni con noi, acconsenti all'utilizzo delle stesse nelle modalità descritte nella nostra informativa sulla privacy. Periodicamente potremmo apportare modifiche o aggiornamenti alla presente informativa sulla privacy. La versione più recente si trova sul nostro sito. Leggi l'intera informativa sulla privacy qui .
‹ back

L'87% dei proprietari nota un risultato

dopo il passaggio al biologic

“Door beter opneembare eiwitten en het ontbreken van kunstmatige geur- en smaakstoffen verdwijnen klachten meestal al naar een maand.”
Wim de Leeuw, Dierenarts in Valkenburg

Dit zit er in ons voer

  • Vee en gevogelte dat genoeg ruimte heeft gehad en is gevoerd met biologisch voer.
  • Op een duurzame manier gevangen vis
  • Groenten en natuurlijke bijproducten zoals Aloë Vera en Omega 3 © 6

Dit zit NIET in ons voer

  • ×
    >Hormonen en antibiotica
  • ×
    >Herbiciden en pesticiden
  • ×
    >Kunstmatige kleurstoffen-, aroma's en andere toevoegingen ×
  • Minder jeuk

  • Minder allergische
    klachten

  • Betere vacht
    en tanden

  • Lagere kans op nier
    en leverschade

img

We testen ons voer niet in grote kille kennels. Sterker nog, we laten onze eigen en andermans huisdieren gewoon lekker thuis proeven.

img

We vinden het niet meer van deze tijd om plofkippen te werken en vlees uit megastallen te halen.

Verkrijgbaar bij:

en online:

Laden...