arrowTorna al blog

Aiuto, il mio gatto morde! – Consigli per correggere il gatto che morde

Giocando, succede che il tuo gattino ti morde la mano o il piede. Inizialmente potrebbe farti anche tenerezza, ma è comunque meglio correggerlo sin da piccolo. I morsi di un gatto adulto non sono mica così teneri. Come correggere il gatto che morde? Ecco i nostri consigli!

Mordere per istinto

I gatti sono dei predatori e nella caccia mordere è normalissimo. Questo comportamento è profondamente istintivo nel gatto. Giocando, i gattini si esercitano alla caccia che li aspetta da grandi, imparano come afferrare e uccidere le prede. Quando il tuo gattino ‘caccia’ la tua mano o il tuo piede, in effetti si sta praticando. Anche i gatti adulti continuano a ‘giocare’ di tanto in tanto ed è un comportamento puramente istintivo. Ovviamente per te non è molto piacevole, ma per fortuna puoi facilmente correggere il tuo gattino. Fallo capire semplicemente che tu non sei una preda, offrendogli anche dei giochini con cui esercitarsi a voglia.

Il mio gatto morde spesso, come mai?

Possono esserci però anche altri motivi per cui il tuo gatto morde, oltra al giocare/esercitarsi:

Cresciuto da solo

I gattini cresciuti da soli, non avranno imparato dai fratellini o dalla madre che i morsi troppo forti non fanno parte del gioco. Lo devono invece imparare dal proprietario. Quando giocate insieme, non avvicinate troppo alla bocca del gatto la tua mano, per evitare che la possa prendere tra i dentini. Ti ha afferrato lo stesso? Non muovere la mano o il piede e fai allentare i muscoli, il gattino ti lascerà. Se ti tiri indietro, invece, penserebbe che ci stai nel gioco e diventerebbe più accanito.

Il gatto si annoia

Se un gattino sta a casa da solo durante la giornata, potrebbe annoiarsi. Quando il proprietario non c’è il gattino potrebbe cominciare a mordicchiare le cose, tipo gli stipiti. Ma anche quando torni, potrebbe morderti la mano. Lo fa semplicemente per farti capire che ha bisogno di attenzioni. Allora, coccola il tuo gattino e giocate insieme finché si stanca. E quando esci, cerca di creare un ambiente più stimolante in casa.

Ansia o dolore

A volte, il gatto può mordere per ansia o dolori. Spesso i morsi sono accompagnati da grattare, dalle orecchie appiattite e pressate all’indietro o persino da miagolare. Indaga sempre sul motivo dell’ansia e cerca di risolvere il problema. Se pensi che il tuo gatto soffre di qualche dolore, consulta il veterinario.

Leggi il nostro articolo su come correggere i cattivi comportamenti nel gatto.

Reazioni

3 pensieri su “Aiuto, il mio gatto morde! – Consigli per correggere il gatto che morde

  1. Il mio gatto di quasi due anni morde da sempre, da quando l’ho portato a casa , e ora morde la gattina che ho adottato da piccola al punto che quando è in casa li devo tenere separati! Quando gioco o gli faccio le coccole morde a sangue anche me. Non so più come fare!

  2. Devo dire che la spiegazione è stata molto chiara……
    Certo è che se non è zuppa e pan bagnato……
    “Cerca di scoprire cos’ha il tuo gatto”….forse se uno si trova in questa pagina non è forse perché sta cercando di capire?????
    Mah…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cibo per animali sano e biologico

Carne di animali che hanno fatto una vita migliore

Ingredienti puri e privi di pesticidi o OGM.

Valutazione clienti

Rating star 4.9 su 5

134 recensioni

Comodità di pagamento

    

La differenza positiva

   

Centro preferenze sulla privacy

Necessario

Questi cookie permettono a te di accedere al tuo account personale Yarrah e di utilizzare il carrello e a noi di ricordare le tue preferenze per il tuo ordine.

WooCommerce, WordPress, 1Question

Pubblicità

Questi cookie permettono di proporre pubblicità mirata ai visitatori del sito web.

Facebook Custom Audience, DoubleClick
Facebook Custom Audience
DoubleClick

Analytics

Questi cookie consentono di analizzare l'uso del sito web da parte tua e di altri visitatori, ad esempio il numero di utenti che visitano il nostro sito e il modo in cui esso viene utilizzato.

Google Analytics, GA Audiences
Google Analytics, GA Audiences