arrowTorna al blog

Aiuto, il mio animale domestico è scomparso! Ecco cosa puoi fare se hai perso il tuo cane o gatto

Non riuscire più a trovare il proprio cane o gatto è l’incubo di tutti i padroni. Se il tuo amico a quattro zampe è sparito, ci sono varie cose che puoi fare per ritrovarlo al più presto. Ecco qualche suggerimento.

L’importanza del microchip

Nei Paesi Bassi è già obbligatorio munire il proprio cane di un microchip e registrarlo, ma purtroppo non vale lo stesso per i gatti. Un animale dotato di microchip è molto più facile da ricongiungere con il proprio padrone rispetto a uno che ne è sprovvisto. Se il tuo cane viene ritrovato e, ad esempio, portato in un rifugio, soccorso da un’ambulanza per animali o condotto dal veterinario, gli addetti potranno leggere il microchip usando un dispositivo apposito. Se il microchip è stato correttamente registrato e i dati sono aggiornati, al padrone verrà comunicato l’avvenuto ritrovamento dell’animale. Mediamente, il costo dell’applicazione del microchip è compreso tra i  20 e i 50 euro. Per informazioni a riguardo, puoi rivolgerti al veterinario.

Consiglio: stai per traslocare? Hai adottato un gatto che possiede già un microchip registrato presso un altro padrone? Non dimenticare di aggiornare i dati riportati nel microchip.

Contatta il rifugio/l’ambulanza per animali

Magari il tuo animale è già stato trovato da qualcuno che l’ha portato nel rifugio più vicino o ha chiamato un’ambulanza per animali. Se il tuo cane non è dotato di microchip, il rifugio non potrà rintracciarti e non saprai se qualcuno l’ha recuperato. Telefona o invia un’e-mail alla struttura, includendo una descrizione dettagliata e, se possibile, allegando delle foto così che possano verificare quanto prima se il tuo animale domestico è presente.

Avvisa quante più persone possibili

È molto importante fare sapere a quante più persone possibili che il tuo animale domestico è scomparso e che queste possano contattarti nel caso in cui lo ritrovino. I social media sono incredibilmente utili in questo senso. Condividi un annuncio di smarrimento su una piattaforma come Facebook o Instagram. Anche i gruppi attivi nel tuo quartiere o nella tua città possono rivelarsi di grande aiuto; chiedi a chi vive nei dintorni di tenere gli occhi aperti per ritrovare il tuo animale. Invitando queste persone a condividere a loro volta il tuo annuncio, aumenterai il raggio di azione.

Consiglio: appendi dei volantini nel tuo quartiere. In questo modo, se i tuoi vicini vedranno il tuo cane o il tuo gatto in giro, potranno contattarti.

Attira il tuo amico a quattro zampe

Può essere utile creare un luogo che possa attirarlo nel tuo giardino. Sistema uno scatolone che funga da riparo e posiziona al suo interno del cibo per il tuo cane o gatto. Aggiungi anche una coperta o un giocattolo con un odore familiare. Può succedere che dopo qualche giorno il tuo animale domestico torni in quel posto.

Il tuo animale domestico è scomparso? Vai a cercarlo

Infine, puoi attivarti personalmente nella ricerca del tuo animale. Fai un giro nel quartiere e guarda dentro i vari giardini, ma anche all’interno di luoghi riparati e portici. Chiama il tuo amico a quattro zampe per nome, portati degli snack e prova ad attirarlo offrendoglieli.

Consiglio: molti padroni sono spaventati all’idea di lasciare uscire il proprio gattino da solo per la prima volta. Vogliamo darti qualche consiglio sugli aspetti da considerare quando il tuo gattino esce per la prima volta.

Reazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cibo per animali sano e biologico

Carne di animali che hanno fatto una vita migliore

Ingredienti puri e privi di pesticidi o OGM.

Valutazione clienti

Rating star 4.9 su 5

134 recensioni

Comodità di pagamento

    

La differenza positiva