• 4.9 stelle su 5 dai nostri clienti

Cosa non deve mangiare il mio gatto? Cibi tossici per i gatti

Cipolle

Le cipolle contengono l’allyl propil disulfide che distrugge i globuli rossi del gatto, provocando una forma di anemia. Anche l’aglio contiene questa sostanza ma in misura minore.

Cioccolato

La teobromina è una sostanza contenuta nel cioccolato molto tossica per i gatti. Può causare diarrea, vomito, irrequietezza e – in condizioni estreme – convulsioni che possono portare fino alla morte.

cat not eat food poisonous

Uva & uvetta

Anche se la frutta in genere non è nociva per i gatti, è meglio evitare di dare loro uva e uvetta. Esse contengono una sostanza nociva per i gatti. Non si sa ancora precisamente di quale sostanza si tratti, ma prevenire è meglio che curare.

Latte

La maggior parte dei gatti è intollerante al lattosio. Ciò significa che il lattosio (latte-zucchero) e i prodotti a base di latte possono causare crampi e formazione di gas intestinale.

Uova crude

Non dare al gatto le uova crude. Esse contengono avidina, un’antivitamina che influisce negativamente sul metabolismo di grassi, zuccheri, aminoacidi e sul metabolismo energetico.

Carne o pesce stagionati / marinati

Evita di dare al tuo gatto carne o pesce stagionato o marinato. Il condimento contiene spesso cipolla o aglio, che è dannoso per i globuli rossi del tuo gatto e può causare anemia.

Piante

Alcune piante possono essere velenose per il tuo cane, come tasso, tulipani, agrifoglio, albicocche, azalee e arum. Per vedere l’elenco completo delle piante che sono tossiche e perché, visita ASPCA.

L'uomo, gli animali e la natura
Rimani aggiornato leggendo le novità, i suggerimenti e le informazioni Yarrah nel il nostro blog.

Peso del gattino: qual è il peso ideale?

Qui potete trovare informazioni sull'ideale peso del gattino in base alla sua età e una pratica tabella con le fasi di crescita del gatto.

Quanto può invecchiare un cane?

ome si può aumentare l'aspettativa media di vita dei cani? Continuate a leggere per trovare le risposte a queste domande.

Gatti che perdono poco pelo o non ne perdono affatto

Perché prendere in considerazione gatti che non fanno la muta o gatti che perdono poco pelo?