• 4.9 stelle su 5 dai nostri clienti

Quante volte e quanto spesso devo dare da mangiare al gatto?

Un gattino appena nato succhia il latte dalla sua mamma. Non ha bisogno d’altro. Dopo quattro settimane può assaggiare del cibo umido. Poiché i nostri prodotti sono privi di additivi artificiali, la possibilità di sviluppare una o più allergie in età più avanzata è praticamente assente.

Passaggio al cibo secco

All’età di sei settimane, il gattino può iniziare a mangiare cibo secco. Non dargli tutto il cibo in una sola volta, dividilo in cinque piccole porzioni da somministrare nell’arco della giornata. All’età di 7-8 settimane, il gattino può passare direttamente al cibo secco Yarrah. Assicurati che abbia sempre a disposizione una ciotola d’acqua fresca. Il gatto ha bisogno di cibo secco da masticare, non dargli quindi sempre solo cibo umido. Il cibo secco è utile per la manutenzione dei denti e delle gengive.

Si dice che un gatto mangi esattamente quanto gli serve. Se fosse così, perché ci sono tanti gatti in sovrappeso? Leggi le istruzioni sull’etichetta e dai al tuo gatto la quantità di cui ha bisogno. Ovviamente un gatto molto attivo avrà bisogno di qualcosa in più rispetto a un pigro gatto da divano. La cosa migliore è dividere il cibo in due pasti.

L'uomo, gli animali e la natura
Rimani aggiornato leggendo le novità, i suggerimenti e le informazioni Yarrah nel il nostro blog.

Da cosa si riconosce un cane felice?

Cosa puoi fare per il tuo cane per renderlo più felice possibile?

È possibile vendere il cibo per cani e gatti dentro sacchetti di carta? O è forse meglio utilizzare anche un sottile strato di plastica?

La carta è sempre un sostituto adatto per gli imballaggi in plastica?

Problemi di salute comuni nel cane e nel gatto

Ti illustriamo alcuni dei problemi di salute più frequentemente riscontrati tra cani e gatti, fornendoti consigli utili per affrontarli.