• 4.9 stelle su 5 dai nostri clienti

Tutto sulle allergie e le intolleranze al cibo nei gatti

Il gatto si gratta in particolare testa e collo? Spesso ha la diarrea e soffre di flatulenza? È molto probabile che abbia un’allergia alimentare (o meglio un’intolleranza alimentare).

Fare una diagnosi

Se sospetti un’allergia, come prima cosa contatta il tuo veterinario. Determinare se il gatto ha un’allergia alimentare è difficile e dispendioso a livello di tempo e il medico ti può guidare in questo. Il gatto deve seguire una dieta ferrea di 12 settimane. Questo significa che non deve assumere farmaci o ricevere spuntini. La dieta non contiene sostanze che possono causare reazioni allergiche ma contiene solo ingredienti che il gatto non ha mai mangiato fino ad allora. Il gatto deve seguire la dieta fino alla scomparsa dei sintomi. A questo punto può lentamente iniziare con del cibo dove ci sia ad esempio solo pollo. Se i sintomi ricompaiono, è evidente in ogni caso che il gatto non debba più mangiare pollo.

L'uomo, gli animali e la natura
Rimani aggiornato leggendo le novità, i suggerimenti e le informazioni Yarrah nel il nostro blog.

Da cosa si riconosce un cane felice?

Cosa puoi fare per il tuo cane per renderlo più felice possibile?

È possibile vendere il cibo per cani e gatti dentro sacchetti di carta? O è forse meglio utilizzare anche un sottile strato di plastica?

La carta è sempre un sostituto adatto per gli imballaggi in plastica?

Problemi di salute comuni nel cane e nel gatto

Ti illustriamo alcuni dei problemi di salute più frequentemente riscontrati tra cani e gatti, fornendoti consigli utili per affrontarli.