• 4.9 stelle su 5 dai nostri clienti

Uno o due gatti in casa?

I gatti sono detti animali solitari, che non hanno bisogno di compagnia. Ma è vero? Ed è meglio avere un solo gatto o più gatti che si fanno compagnia? Ecco i nostri consigli.

L’indole del gatto

I gatti sono noti per la loro autonomia. Ma anche se non sono sempre affettuosi come i cani, non vuol dire che tutti i gatti amino la solitudine. Non c’è una risposta unica alla domanda se è meglio avere un solo gatto o più gatti che si fanno compagnia. Dipende da alcuni fattori, come l’età e il carattere del gatto, ma anche dal tempo che si ha a disposizione da dedicare al proprio gatto.

Gattini e socializzazione

Per i gattini piccoli è importante avere un amichetto. I comportamenti imparati durante la fase della socializzazione del gattino sono determinanti per i suoi comportamenti nei confronti di altri gatti in età adulta. La socializzazione avviene durante le prime settimane di vita del gattino. I gattini ben socializzati, da adulti reagiranno meglio agli altri gatti, per cui per i gattini è importante crescere insieme ai fratelli e alla madre. Se consideri adottare più gattini, ti consigliamo di sceglierne due dalla stessa cucciolata.

Aggiungere un gatto alla famiglia

Se il tuo gatto, adulto, rimane spesso da solo a casa e noti che ha bisogno di più affetto, è possibile aggiungere un altro gatto alla tua famiglia anche se il gatto non è più piccolo. Ma nota bene che prima di adottare il nuovo gatto, dovrai pensare già come risolvere l’eventualità che i due gatti non vadano d’accordo. Prima lascia che i due gatti si possano conoscere pian pianino, dando loro il tempo di fare conoscenza e di assuefarsi alla presenza dell’altro. Assicurati di poter riportare il gatto nuovo al rifugio o di potergli trovare un’altra casa, casomai i due non imparino a stare insieme.

Come aiutare il gatto che è solo in casa?

Il tuo gatto rimane spesso da solo in casa? Allora adegua la tua casa in modo di creare un posto piacevole per lui. Per esempio permettendogli di uscire e divertirsi all’aperto. I gatti amano essere intrattenuti. Esistono persino dei video ideati per divertire i gatti, come i video di uccelli che mangiano i bricioli di pane in giardino. Sono divertentissimi anche i video fai da te! Un’altra possibilità per intrattenere il tuo gatto durante la tua assenza, sarebbe lasciare accesa a basso volume la radio. Anche se i gatti preferiscono le immagini abbinate ai suoni: adorano guardare fuori dalla finestra per osservare tutto quello che succede lì, per cui prenotagli un posticino in prima linea sul davanzale.

Un gatto o due gatti?

Un gatto o due? Non c’è una risposta chiara e unica a questa domanda. Osserva bene le necessità del tuo gatto e sii realistico: sei spesso via di casa e hai poco tempo da dedicare al tuo animale, considera di dargli un amichetto in modo che il tuo gatto non debba annoiarsi. Anche perché così potrai evitare i comportamenti indesiderati nel tuo gatto. Se il tuo gatto adotta comportamenti indesiderati, può darsi che soffra la solitudine. Potrebbe iniziare a graffiare i mobili o fare altri danni.

L'uomo, gli animali e la natura
Rimani aggiornato leggendo le novità, i suggerimenti e le informazioni Yarrah nel il nostro blog.

Da cosa si riconosce un cane felice?

Cosa puoi fare per il tuo cane per renderlo più felice possibile?

È possibile vendere il cibo per cani e gatti dentro sacchetti di carta? O è forse meglio utilizzare anche un sottile strato di plastica?

La carta è sempre un sostituto adatto per gli imballaggi in plastica?

Problemi di salute comuni nel cane e nel gatto

Ti illustriamo alcuni dei problemi di salute più frequentemente riscontrati tra cani e gatti, fornendoti consigli utili per affrontarli.